REGOLAMENTO WDC

Costi di partecipazione:

SOLO € 40,00
DUO € 60,00
GRUPPI DA 3 A 5 ELEMENTI COSTO FISSO € 75,00
GRUPPI CON PIU' DI 5 ELEMENTI € 15,00 PER OGNI ELEMENTO
BIGLIETTI € 12,00 SE ACQUISTATI IN FASE DI ISCRIZIONE € 15,00 SE ACQUISTATI DOPO IN TEATRO 

Le iscrizioni si aprono dal momento della pubblicazione del concorso e si chiudono 14 giorni  prima della data dell’evento.

Le iscrizioni fuori termine, subiranno un aumento del 10% in più per ogni partecipante

L’ORGANIZZAZIONE SI RISERVA IL DIRITTO DI CAMBIARE LE DATE DEL CONCORSO E LA LOCATION FINO ALL’APERTURA UFFICIALE DEL CONCORSO, IN CASO LO RITENESSE OPPORTUNO.

 

  1. All’arrivo in teatro recarsi al desk:
    A) Consegnare tutti i documenti in originale;
    B) Consegnare le musice in CD o PenDrive (flash);
    C) Controllare che tutto sia Ok, che le musiche siano state acquisite bene e i tempi corretti;
    D) Le info delle musiche devono recare il titolo della coreografie non del brano musicale;

  2. Tempi coreografie: Solo 150 secondi, Duo 180 secondi, Gruppo 240 secondi; Nessuna coreografia può superare i tempi descritti, previa autorizzazione scritta da parte del direttore artistico.

  3. Le coreografie che supereranno i minuti stabiliti senza previa autorizzazione, saranno fermate allo scadere dei tempi previsti e dichiarate fuori gara.

  4. Le musiche dovranno essere inviate per mail non oltre 15 giorni prima dell’inizio del concorso a : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Dovrete portare comunque con voi le musiche su supporto musicale CD o PenDrive;

  5. La scaletta sarà annunciata 3 giorni prima del concorso;

  6. Non sono previste prove; ma solo visione del palco ed eventuale prova spazi se sarà possibile.

  7. Non c’è un limite di coreografie che si possono presentare, salvo che non ci sia rimasto tempo sufficiente che possa permettere di inserirne delle altre. Per questo motivo vi invitiamo ad essere più celeri possibile nel confermare la vostra adesione/iscrizione.

  8. L’organizzazione non si assume nessun tipo di responsabilità nei confronti dei partecipanti, per infortuni o altro tipo di problematiche.

  9. Il responsabile della scuola partecipante dichiara sotto sua responsabilità che i suoi allievi danzatori e persone al seguito come assistenti o collaboratori sono muniti di assicurazione propria o della scuola di appartenenza oltre ad essere in possesso di certificato medico che ne attesti la sana e robusta costituzione fisica, sollevando l’organizzazione della manifestazione da ogni tipo di responsabilità.

  10. La giuria sarà composta da professionisti del settore. (coreografi, insegnanti o direttori di compagnie, teatri o scuole).

  11. Ogni giudice potrà esprimere il giudizio per tutti i partecipanti tranne che per i concorrenti in cui è coinvolto per lavoro, per evitare conflitto di interesse.

  12. Le votazioni dovranno tener conto di: a) Tecnica coreografica; b) Coreografia; c) Interpretazione;
  • a) Per tecnica si intende la costruzione tecnica della coreografia usata dal coreografo e non la preparazione tecnica dei danzatori; l’utilizzo della musica nella costruzione della coreografia e se le scelte coreografiche sono adatte o no ai suoi danzatori;
  • b) Per coreografia si intende la spettacolarità e l’originalità della coreografia, se è di effetto, oltre alla scelta dei costumi;
  • c) Se l’interpretazione sarà all’altezza delle aspettative della coreografia senza uscire dallo stile di danza scelto;

Stili di danza ammessi così divisi:

CLASSICA

Tutte le tecniche della danza classica

CONTEMPORANEA

Tutte le tecniche della danza contemporanea

MODERNA

Tutte le tecniche Jazz e Lyrical

STREET DANCE

Hip-Hop, Break Dance, Funky e tutte le nuove forme attuali compreso Video Dance

SPECIAL

tutte le danze di carattere, popolari, folkloristiche e orientali, Bollywood, Tribal Fusion…

ACRODANCE

Tutte le categorie che comprendono i movimenti acrobatici, Zumba, Twerk etc…

OPEN

Tutte le forme di danza che includono vari stili che non sono identificabili in un unico stile, compreso danza aerea se il teatro lo consente

  1. Sono ammessi qualsiasi stile di danza purchè si attengano ad una delle 7 scelte su indicate, ma non sono ammesse le coreografie orginali di opere già esistenti (Vietato copiare), Sarà premiata l’originalità del lavoro.


Nota bene:
ad insindacabile giudizio, sarà cura del Direttore del concorso, correggere lo Stile o squalificare la coreografia se non rientra nello Stile scelto come indicato nella scheda di iscrizione, (per avvenuta visione della coreografia tramite video, durante le prove in teatro o durante l’esibizione), dandone comunicazione al coreografo. In caso di contestazione da parte del responsabile del gruppo, lo stesso verrà escluso dalla votazione e dal concorso.

IMPORTANTE:

NON SONO AMMESSE SCENOGRAFIE, SOLO PICCOLI OGGETTI CHE DEVONO ESSERE IMMEDIATAMENTE RIMOSSI ALLA FINE DELLA PRESTAZIONE, E LASCIARE IL PALCO SGOMBRO E PULITO.

Avete 5 secondi prima per prendere posizione, e 5 secondi per lasciare il palco pulito al termine della coreografia (dopo l’applauso e il ringraziamento)

I partecipanti nella persona del responsabile della scuola e solo lui e non terze persone, potranno fare domande al Direttore Artistico, nel caso in cui abbiano bisogno di informazioni riguardanti i risultati. Non sono ammesse lamentele/giudizi/insinuazioni sulla Giuria, in tal caso la Scuola di appartenenza al titolare delle lamentele/giudizi/insinuazioni, sarà squalificata sia se si tratta di qualifiche che di Finale; ed i premi ottenuti, saranno annullati. La squalifica sarà comunica attraverso mail e social anche con effetto retroattivo fino a 3 mesi.

E’ fatto assoluto divieto ai concorrenti che saranno seduti in sala, nella parte a loro assegnata e secondo le direttive date prima della gara, di fare il tifo da stadio. Chi violerà la regola otterrà la squalifica della scuola di appartenenza. Potranno limitarsi solo ad applaudire come un normale pubblico.

Motivi di SQUALIFICA DELLA SCUOLA o del privato

  • Fare Foto o video dalla sala o da dietro le quinte, sia da parte degli appartenenti alla scuola che da parte del proprio pubblico.
  • Non rispettare l’ordine ed il silenzio durante la competizione
  • Correre dietro le quinte
  • Ordine di entrata ed uscita dal palco
  • Ordine di entrata ed uscita dalla sala
  • Lasciare i camerini in disordine o sporchi

Si prega di invitare a teatro solo persone che sanno stare a teatro, e che non si alzino in continuazione, dando fastidio agli altri. Il nostro concorso è un concorso di danza, paragonabile ad uno spettacolo teatrale, quindi da non considerarsi una manifestazione sportiva che prevede del tifo.

In caso di bambini piccoli, è concesso l’ingresso al teatro solo se il genitore sarà attento al bambino tenendolo con se seduto e  in caso il bambino parli, gridi o pianga, si allontani dalla sala in attesa che il bambino si calmi. Potranno sedersi solo nei posti laterali adiacenti alle uscite, che saranno riservati ai genitori con bambini piccoli, oppure a persone disabili.

Il resto del pubblico prenderà posto dove il nostro personale di sala lo indicherà, senza discussioni, e dovrà mantere lo stesso posto per tutta la durata del giorno del concorso.

Noi cerchiamo di ottenere il massimo della qualità dalle nostre manifestazioni, per differirci dalla massa, ma abbiamo bisogno anche del Vostro aiuto, aiutandoci a far rispettare le nostre regole, a vantaggio dei ragazzi che lavorano per ottenere il massimo dei risultati.

Ogni concorrente è degno di rispetto, e non tutti sanno reagire alle emozioni allo stesso modo, per cui ogni forma di disturbo durante la manifestazione, potrebbe essere motivo di disturbo per il concorrente, compromettendo la sua performance.

PENALIZZAZIONI:

10% - PER CHI NON RISPETTA LE REGOLE

10% - PALCO SPORCO

10% - INGRESSO IN SCENA OLTRE IL TEMPO LIMITE

REVOCA DEI TITOLI VINTI E SQUALIFICA, NEL CASO CHE:

  • I membri della scuola partecipante producano danni alle strutture del teatro(le spese del danno saranno a carico della scuola stessa)
  • Se lasceranno sporco e in disordine lo spazio a loro assegnato
  • Comportamento incivile da parte del proprio pubblico

Tutte le categorie: MINI – BABY – JUNIORS – SENIORS, sono a loro volta divise in tre sezioni: solo, duo e gruppi.

MINI

Solo e Duo: partecipanti che abbiano età compresa tra 4 e 7,99 anni
Gruppi: saranno ammessi al massino 1 o 2 elementi fuori età, ma che non superino i 9 anni (l’8° ed il 12° del gruppo), solo se strettamente necessario e previa autorizzazione del direttore artistico del concorso. In caso contrario, il gruppo e/o passo a due rientra nella categoria superiore

BABY

Solo e Duo: partecipanti che abbiano età compresa tra 8 e 11,99 anni

Gruppi: saranno ammessi al massino 1 o 2 elementi fuori età, ma che non superino i 13 anni (l’8° ed il 12° del gruppo), solo se strettamente necessario e previa autorizzazione del direttore artistico del concorso. In caso contrario, il gruppo e/o passo a due rientra nella categoria superiore

JUNIORES

Solo e Duo: partecipanti che abbiano età compresa tra 12 e 15,99 anni

Gruppi: saranno ammessi al massino 1 o 2 elementi fuori età, ma che non superino i 17 anni (l’8° ed il 12° del gruppo), solo se strettamente necessario e previa autorizzazione del direttore artistico del concorso. In caso contrario, il gruppo e/o passo a due rientra nella categoria superiore

SENIORES

Rientrano in questa categoria tutti i partecipanti dai 16 anni di età compiuti in su 

 

I concorrenti devono avere il proprio documento di identità, che può essere richiesta in caso di controversia o controllo da parte dell'AMD. Per i bambini non ancora in possesso di documento di identità è sufficiente una dichiarazione firmata dal genitore del bambino con una copia del suo documento.

Passeranno alla Finale/Gala i vincitori di ogni STILE, CATEGORIA, SEZIONE; Salvo che il punteggio totale abbia ottenuto la media del 6; questo vale anche per chi anche se non ha ottenuto il primo posto, ma ha ottenuto il punteggio medio del 6. Il punteggio va da 1 a 8. (Consultare sistema di votazione)

Fermo restando che il Direttore dell’organizzazione potrà a insindacabile giudizio dare accesso alla finale a chi a suo parere è meritevole.

Potranno accedere alla finale anche concorrenti di altre manifestazioni se ritenuti idonei da un nostro responsabile presente sul posto, nazionale o internazionale, oppure tramite selezione video per chi non è potuto essere presente al concorso/festival/manifestazione.

Durante la Finale, saranno premiati il 1° il 2° ed il 3° classificati di ogni STILE, CATEGORIA, SEZIONE.

Tra tutti i finalisti passati al GALA, il responsabile dell’organizzazione nella persona di Stefano Sellati, nominerà i vincitori assoluti di CATEGORIA e SEZIONE (non sarà tenuto conto dello Stile di danza) di tutta la manifestazione, in base alla votazione dei Giudici che avranno tenuto conto soprattutto dell’originalità e della spettacolarità della coreografie.